domenica 5 giugno 2011

Innocente come il diavolo


La famiglia Brillante, parla di suo figlio.

"E' un ragazzino, molto tranquillo, più piccolo della sua età, pensa solo allo sport, noi gli abbiamo vietato internet perchè è troppo pericolosa, poi non lo facciamo uscire, se non con noi, sai Kyra non si sa mai chi può incontrare e poi parliamoci chiaro, le ragazzine di oggi sono troppo provocanti.. quindi è meglio tenerlo in casa finchè non cresce un pò"

In linea di massima condivido l'idea, anche se questi genitori mi sembrano un po' troppo apprensivi.

"bè certo fate bene, in fondo avrà tutto il tempo di fare esperienze.."

Sorrido, pensando all'adolescente. I genitori sono apprensivi,a volte sono esagerati, o forse immancabilmente si preoccupano e salvaguardano il più possibile l'innocenza del pargolo.

Me lo presentano, un ragazzino carino, timido, con lo sguardo rivolto verso il basso, imbarazzato nel tendere la mano, arrossisce mentre i genitori decantano le sue imprese sportive, diventa di fuoco, mentre qualcuno allude ad una probabile fidanzatina. Fà tenerezza.

Mi rimetto a fare il mio lavoro, e il bimbo si avvicina e mi chiede: "posso aiutarti?" me lo dice guardandomi dritto negli occhi, come se tutto l'imbarazzo di qualche minuto prima fosse svanito di colpo.

Mi faccio aiutare.
La mamma bisbiglia:"e pensare che a casa non fa mai nulla"

Lavora senza sosta, ogni tanto mi lancia un'occhiata per dire;"va bene?"
io annuisco sorridendo.
E' un bravo bambino.

Però mi guarda, senza tregua.. e il suo imbarazzo iniziale, diventa il mio.
"Scusa, ho qualcosa che non va?" dico pensando di avere la maglia al rovescio.

"no, no.. tutto a posto, è che mi piace lavorare con te..davvero"

Poi all'improvviso mi chiede:"Scusa,mi faresti una foto? per ricordo di oggi"- "Certo" rispondo.

Si toglie la maglietta con un gento spontaneo.

Rido chiedendo:"ma che tipo di foto dovrei farti?"
con lo sguardo di fuoco dice:"sexy, una foto sexy"

Non ci posso credere,il bimbo innocente, sta flirtando.. in modo sfacciato. Va bene, sono una donna adulta, lo rimetterò al suo posto.

"ahahah, tesoro per fare una foto sexy, dovremmo aspettare perlomeno 5 anni"

e vediamo adesso cosa riesce a rispondermi.

"tu dici?"
nella sua voce c'è quasi una sfida.. appoggia le mani sui fianchi, poi lentamente nelle tasche, sposta lo sguardo dal basso, verso l'alto, e si va a posare sulla mia scollatura.
"finiscila" esclamo con un imbarazzo che non mi ricordavo di avere.

"cosa avrei fatto? non ho fatto nulla, io sono innocente giuro." Si mette la mano sul petto. Scatto qualche foto. Sorride, sexy..provocante come un innocente non dovrebbe essere.

Ci rimettiamo a lavorare, e mi rendo conto, che la baraonda di ormoni adolescenziali impazziti, vagando nell'aria, mi fanno pensare a cose poco innocenti, a cose indegne. Penso al romanzo "Lolita" di Nabokov, ora il protagonista che cerca di resistere alle tentazioni della bimba sexy, mi sembra quasi un eroe, l'età è da divieto, ma la mente è da concessione assoluta.

"kyra, scusami ti sei dimenticata il telefono" dice porgendomelo.. faccio per prenderlo dalle sue mani, ma lui con un gesto rapido, afferrà la mia, e mi guarda.

Kyra, riprenditi, mollagli uno schiaffo, e mandalo a piangere dalla mamma e invece non lo faccio, mi limito a dargli un'occhiataccia e strattonare il telefono.

Controllo le mie email, e ne trovo una con un mittente sconosciuto, la apro e vedo la foto che ho fatto poco prima, con scritto:"Questo sorriso è per te"

Per un attimo, mi dimentico degli anni che ha, che ho. La fantasia vaga in posti proibiti.. La fantasia non è censurabile. La fantasia è come un film, sai che è finzione,è uno spot pubblicitario in mezzo alla realtà.

La giornata finirà, e il bimbo tornerà ai suoi giochi, da qualche parte lontano da qui.

La famiglia Brillante mi saluta, calorosamente. Lui mi guarda triste. Io tiro un sospiro di sollievo. Signore ti ringrazio, non indurmi in tentazione.

La mamma Brillante mi dice:" Visto che si trova bene, non potresti ospitarlo per qualche settimana?"

Ancora devo trovare le parole per risponderle..

8 commenti:

Artemisia1984 ha detto...

alla faccia del pargolo!!! E questo mi da conferma...che si diventa dei diavoletti ..tanto più si è rinchiusi sotto una campana di vetro... Chissà che combina con le ''ragazzine di oggi... troppo provocanti''

Samantha ha detto...

Aiuto,aiuto aiuto!!! Ho letto tutto d'un fiato..! Tu resisti con tenacia, ma se proprio deve tornare, facciamolo coincidere con il mio soggiorno. Così ti sarò vicina e ti sosterrò affinchè tu ..non cada in tentazione..! ; )
E come dico sempre io: "ah..beata gioventù!!"

Miranda ha detto...

una curiosità: gli addominali com'erano? da adolescente o da 25enne?

Un'idea! Potresti invitarlo a festeggiare lì i 18 anni... visto che si trova così bene...

Kylie ha detto...

Però! Mi sembra che sia sufficientemente sveglio sai....

Un abbraccione

SoloDinamo ha detto...

un saluto,

Gianni
;-)

Marcello Affuso ha detto...

Sono un pò troppo svegli i ragazzini oggi, io mi ricordo di non essere stato così "prematuro" nè esibizionista. Non si smettere mai di imparare!
Un saluto

Minerva ha detto...

Lovely. Io non solo resisto, ma li rimetto in riga prendendoli affettuosamente in giro. Sono ragazzini, non se ne parla neanche. Aspetto che abbiano almeno 19-20 anni ;-)

kyra ha detto...

@minerva, dalla foto che mi ha inviato ora il suo papi, sembra averceli 20 anni... Ma non è cosa! So più comlicate le kyratentazioni