martedì 24 giugno 2014

Let's talk about sex! (sembra più raffinato eh?)



Parlare di sesso è difficile, senza cadere in volgarità o in diminutivi degni della scuola materna.
Non credo di poter scrivere di sesso senza arrossire... mi metterò alla prova, tanto voi che leggete siete tutti buoni, o almeno fate finta di esserlo, i termini non sono consueti, o sono troppo volgari o troppo tecnici.  Proverò a stare l'equilibrista sulla linea che divide "sedere" da "culo.

Qualche tempo fa una mia amica mi disse:

"Ieri sera sono uscita con lui"
ed io curiosa:" e poi com'è finita, avete fatto l'amore?" (Dio come sono romantica!!)
Lei pensierosa:"bè si, in effetti... o meglio, lui si.."
- "che significa lui si? tu dov'eri da un'altra parte?"
"ecco vedi in un certo senso... insomma lui ha fatto l'amore, ma è stato come non farlo, insomma come vuoi che te le dico queste cose?, insomma Kyra lui ha fatto ahahahahahhahaha, prima ancora di..... m'hai capito no? la durata è stata di 25 secondi.. o forse meno."
Forse non mi bastava ancora la spiegazione della notte fiammifero che incalzai:"E poi?"
la sua voce si alzò leggermente :"e poi è andato a casa!"

Ecco ragazzi, questo non si fa! primo perché la vostra ragazza potrebbe avere un'amica come me, dura di comprendonio, poi perché andare a casa immediatamente dopo il fatto, a prescindere dal risultato è da poverelli. Insomma se il tuo pene ha fatto pena, e hai goduto come una bottiglia di spumante sbattuta e tenuta al caldo per troppo tempo, ecco rimediare puoi e devi!

1) metti in conto che lei già aveva qualche dubbio a dartela, si è decisa a prestartela per almeno qualche minuto, tu gliela rendi dopo pochi secondi... nella testa del 90% delle donne (e io non capisco perché) si insinua il dubbio che non è piaciuta. (altrimenti col ca....volo che la ridavi così presto)

2) la frittata è fatta, pensavi di rigirarla come un calzino o meglio come Rocco, e ti sei ritrovato come un dodicenne dopo aver guardato miss maglietta bagnata, a questo punto tu che dodicenne non sei, devi tirar fuori la lingua.. ossia in un modo o nell'altro, o ti metti a parlare della figura di merda che hai fatto (per carità non tirare fuori:"giuro che è la prima volta" su questo taci, anche se fosse la pura verità o lei invece che fortunata, si riterrà il più cesso della terra)

3)il signore nella sua immensa bontà non ti ha fatto solo quello, lo so che in certi casi il cervello scende pericolosamente verso il basso da far dimenticare tutto.. siete fortunati avete il dono della manipolazione, avete il dono della lingua (anche se non sapete neanche la vostra di lingua) usateli.

4) se in quel momento vorreste scomparire come per effetto della bacchetta di una fata... non fatelo, organizzate subito un secondo incontro, non lasciatela andare a senza aver strappato un orgasmo magari anche finto.. un paio di urletti e lamenti dal tono basso possono andare, sappiate che se scomparite, la lei in questione si confiderà con l'amica... alla quale in un eccesso di delusione mista a rancore dirà che siete un "poco funzionale, uno con dei problemi sessuali" questo come in un tam tam mediatico si risaprà pure dall'altra parte del globo, con le conseguenze catastrofiche che non potrete evitare.

5) sottopesate sempre le vostre performance sessuali, non vantatevi mai.... prima. Potreste far finta che il sesso non vi interessi granchè, e potrete ridendo dire su che disastro siete... peggioratevi, in modo che nulla sia peggio di quello che la sua fantasia potrebbe progettare, se vi sentite troppo sotto pressione rimandate l'incontro (solo quello sessuale) mandarla a casa con un sano appetito per una volta potrebbe essere vincente.

Consigli per le ragazze.

Avete paura che il tipo sia un caliente veloce e fuggiasco?
(i consigli qui sono palliativi e subdoli captateli come tali)

1)Cercate di non mugolare appena vi tocca i capelli, mugolate in silenzio, il tipo ha infilato finalmente le mani dove deve.. ecco volete urlare? ecco fatelo in silenzio! Ogni vostro rumore verrà preso come il fatto inconfutabile che siete prossime all'orgasmo...se questo è lontano cercate anche di non respirare pesantemente, mute dovete stare!

2)Ora finalmente ci siete..o quasi.. e potete urlare, graffiare... dimenarvi. NO! assolutamente... se non volete rischiare di essere battute sul tempo, siate furbe.... godete in silenzio, in profondità, mettete i piedi fuori dalla sua vista, stringete lenzuola e non la schiena o....  (questo non ve lo aveva detto mai nessuno, ci scommetto) lui non se ne accorgerà... e si impegnerà di più.. perché sembrate quasi ghiaccio..)

E' stato un lavorone, ma avete tenuto la temperatura giusta.... ora siete calde e soddisfatte, a questo punto (solo dopo) cominciate con miagolii... respiri affannosi... e siate libere di fare tutto quello che dopo un buon orgasmo siete disposte a fare, e lui sarà grato dell'urlo calcolato quando finalmente sentirà di avervi fatto toccare il c...ielo.

(scritto senza neanche dire una parola impropria, uhmm ok! vado a farmi suora!)

17 commenti:

Insight ha detto...

Sei comunque stata abbastanza esplicita, si.

Francesca ha detto...

Se c'è una cosa che non sopporto alla fine di un atto sessuale, anche se si tratta di solo e puro sesso (cosa che io romanticona non riesco comunque a concepire), è andarsene subito ognuno per i fatti propri. La freddezza post-orgasmo è davvero orribile e avvilente.

kyra ha detto...

@insight era un post vietato ai minori :D

@francesca a me è capitato di andarmene troppo presto, ma sono scusata perchè lui dormiva.... ;) In realtà non ho incontri "solo sessuali" (ma poi il solo sesso esiste?).... Ho rari incontri romantici/passionali/fantasiosi. Ma in giro c'è una tristezza, e mi sorge un dubbio, che sia colpa anche delle donne?

MikiMoz ha detto...

Dico la mia.
Se succede una cosa simile, è meglio buttarla sul cibo e sulle risate.
Tanto poi si riscopa :p

Moz-

kyra ha detto...

@moz la tua soluzione mi sembra ottima! :D ahahah

Samantha ha detto...

Voto si a proposta moz! Cibo e risate possono fare miracoli! E poi una seconda possibilità non si nega mai!

ilgattosyl ha detto...

Penso anche io che usando la lingua si possano risolvere situazioni imbarazzanti ;-)

kyra ha detto...

@sam io sono d'accordo con te!

@il gatto syl oh a doppi sensi stai meglio di me! :P

paolo moretti ha detto...

più chiara di così :)
mi rendo conto che a parlare è il mio lato femminile, ma se c'è una cosa che mi fa provar piacere è proprio quella di dare piacere... e poi, se fai cilecca alla prima, prima o poi ti ricaricherai. No?

In ogni caso la soluzione di moz cibo e risate mi sembra decisamente una valida alternativa :)

Francesca ha detto...

Anch'io voto la proposta di Moz! Ahahah! Hai ragione Moz!

kyra ha detto...

@ paolo moretti! Benvenuto giornalista è un onore... A me Chiara piaceva anche come nome!

@francesca. Io direi che nel dubbio, ricarica non ricarica... Fa e non fa... Una bella mangiata risolve tutto o quasi! :D

UIFPW08 ha detto...

I buoni consigli sono sempre bea accetti
Maurizio

kyra ha detto...

@Maurizio, ma grazie...anche se per come scrivi e per le immagini che crei, la tua sensibilità sicuramente può far a meno di miei suggerimenti sfrontati :D

UIFPW08 ha detto...

I suoi suggerimenti son pura dolcezza, la vita è anche questo
Maurizio

kyra ha detto...

pure del Lei? :D

Derappher ha detto...

"Post coitum omne animal triste est".
Magari era triste e se n'è andato...

kyra ha detto...

@derappher bella quest'immagine, non ci avevo pensato! :D